Associazione A.S.U.F.

L’A.S.U.F. (Associazione Studenti Ugo Foscolo) riunisce gli alunni e le alunne delle diverse generazioni che si sono succedute nel Liceo-ginnasio pavese. Possono aderire a questo sodalizio apolitico, apartitico, senza fini di lucro tutti coloro che abbiano frequentato questa scuola almeno per un anno.

L’A.S.U.F. si propone il fine di promuovere varie forme di attività a vantaggio del Foscolo e degli studenti che lo frequentano.

L’ anno sociale inizia il 1° Maggio e termina il 30 Aprile successivo. La quota di iscrizione ordinaria è di volta in volta deliberata dall’assemblea annuale (attualmente è di 25,00 Euro/anno); quella dei soci vitalizi è di 105 Euro una tantum.

La riunione annuale, anche conviviale, avviene di solito a primavera inoltrata e costituisce motivo d’incontro di compagni di scuola e di discussione sulle attività dell’associazione. In tale occasione viene anche conferito il premio annuale A.S.U.F. ad un alunno/a che durante l’anno si sia particolarmente distinto per meriti scolastici e per doti umane.

​Il nuovo Consiglio Direttivo dell’ASUF  ( 2018 – 2020) è così composto:

Renata Crotti (Presidente)
Laura Bagliani, Anna Carrera, Massimo Bocchiola, Gabriella De Lucis, Camilla Grignani,
Gian Luca Guicciardi, Giorgio Moro, Laura Pavesi (membro esterno), Andrea Alessandro Pellini.

Nel corso dell’anno scolastico 2018 – 2019 la professoressa Renata Crotti, nella sua qualità di Presidente, ha inteso portare il messaggio di congratulazioni da parte dell’ASUF ​a studenti del Foscolo  che si sono distinti in vari campi.

La XXV Giornata del Foscoliano  si è svolta domenica 16 giugno 2019: galleria fotografica.

 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi